Donatella Prampolini lascia la presidenza di Confcommercio Reggio
Elezioni tra quaranta giorni

27/9/2019 – Come preannunciato da tempo, oggi Donatella Prampolini Manzini ha reso ufficiali le proprie dimissioni da Presidente provinciale di Confcommercio Reggio Emilia. Manterrà comunque la carica di vicepresidente nazionale dell’organizzazione e presidente nazionale dei dettaglianti.

Donatella Prampolini Manzini

“Credo sia giusto affidare l’Associazione a una persona che le possa dedicare il tempo necessario -così spiega la dimissioni Donatella Prampolini, che da un anno è anche presidente del gruppo Realco Sigma – In questi anni ho avuto tante soddisfazioni, sono cresciuta e mi sono stati affidati degli incarichi importanti che voglio onorare dedicando ad ognuno di essi il tempo necessario. Per questo, come già avevo anticipato, ritengo che sulla territoriale sia giunto il momento di lasciare spazio ad altri».

«Entro una quarantina di giorni, completati tutti gli adempimenti necessari, ci saranno le elezioni. Rimarrò inoltre nella società di servizi fintanto che sarà necessario, in modo da dare a chi viene dopo di me tutti gli strumenti per prendere in mano questa eredità assicurando la necessaria continuità».

«Rimango a svolgere l’incarico di Vice Presidente nazionale di Confcommercio-Imprese per l’Italia e di Presidente nazionale FIDA, la Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione di Confcommercio. Rimango quindi –conclude Prampolini – una donna Confcommercio e come tale continuerò a battagliare e a cercare di portare a casa le istanze dei nostri commercianti. Lo farò da Roma ma, comunque sia, col cuore sempre nella mia città che è quella che mi ha dato la possibilità di diventare ciò che sono oggi».

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.