Terremoto di magnitudo 3,9, epicentro a Borgo Val di Taro
La scossa avvertita in tutto il parmense, nel reggiano e in Lunigiana

13/8/2019 – Forte scossa di terremoto dell’appennino parmense con epicentro a 5 chilometri a sud est di Borgotaro. E’ stata avvertita alle 13,17 e registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il sisma di magnitudo 3,9 è avvenuto a 7 chilometri di profondità, ed è stato avvertito nel parmense, nel reggiano (in particolare nella zona di Ventasso e Castelnovo Monti), nel piacentino, nell’appennino modenese (dove ieri erano state registrate scosse di lieve entità) e anche in Lunigiana, a Sarzana e nello spezzino. Tra i comuni più vicini all’epicentro quelli di Albareto, Pontremoli, Valmozzola, Compiano, Zeri, Berceto, Bedonia, Tornolo, Mulazzo, Bardi e Filattiera.

L’epicentro del sisma a Borgotaro (fonte: Ingv)

“Ho sentito il presidente della Provincia di Parma e sindaco di Borgotaro, Diego Rossi- ha dichiarato Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna- per monitorare la situazione. Dall’Agenzia regionale per la Protezione civile mi informano che né alla loro Sala operativa, né ai Vigili del Fuoco sono stati al momento segnalati danni a cose o persone”. “Squadre di tecnici della Protezione civile-prosegue- stanno verificando sul posto la situazione”.

“Seguo l’evolversi della vicenda insieme alla Giunta- chiude Bonaccini- pronti a rispondere ad ogni eventuale necessità o richiesta che dovesse presentarsi”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *