Estirpare il cancro
Zona stazione, il questore ordina giro di vite senza precedenti: tutta la Polizia mobilitata per 15 giorni

27/8/2019 – Il questore di Reggio Emilia, Antodio Sbordone, ha ordinato un giro di vite senza precedenti contro la criminalità e il degrado urbano nella zona più calda di Reggio, quella compresa fra la zona della stazione ferroviaria e piazzale Europa. A partire da oggi e per i prossimi quindici giorni un contingente di agenti e dirigenti di eccezionale entità passeranno a setaccio l’intera area. Ciò – precisa vai dante – “per rispondere alle numerose segnalazioni di cittadini e associazioni”. Ma è evidente che il questore vuole ripulire una volta per tutte la zona, anche alla luce delle risse, della rivolta dei gambiani, e dei sequestri di droga che vengono effettuati a ripetizione.

Via Turri

A questo sforzo partecipano “tutte le articolazioni interne della Questura: Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, posto di polizia Turri, Squadra Mobile, Divisione Pasi, ufficio Immigrazione, contribuiranno a eseguire i controlli col supporto degli uomini del locale Reparto Prevenzione crimine Emilia-Romagna occidentale, di unità cinofile e della Polizia Municipale di Reggio Emilia”

I servizi “durerenno 15 giorni con la presenza costante tutti i giorni oltre che della Polizia di Stato e del comando della Municipale, anche della Polizia Ferroviaria”. Inoltre il posto di polizia di via Turri rimane aperto a disposizione della cittadinanza.

“I controlli saranno improntati al contrasto delle attività di spaccio di stupefacenti, prostituzione e degrado urbano, nonchè alla prevenzione di episodi di microcriminalità. allo scopo di garantire, nell’approssimarsi del rientro dei cittadini dalle ferie, una maggiore sicurezza e vivibiliotà alla cittadinanza”. Da qui l’invito “a segnalare eventuali situazioni di criticità o che destano particolari preoccupazione, in modo tale che i servizi vengano tarati in massima aderenza alle esigenze dei cittadini” .

Be Sociable, Share!

3 risposte a Estirpare il cancro
Zona stazione, il questore ordina giro di vite senza precedenti: tutta la Polizia mobilitata per 15 giorni

  1. luisa Rispondi

    28/08/2019 alle 10:58

    che dopo facciano un salto in via Wybicki, ci sono appartamenti dove non si capisce chi ci vive

    • Bea Rispondi

      29/08/2019 alle 08:09

      Ma come non si capisce ?
      Mi pare PALESE, ormai già da molti anni…
      è la gente che nega, continuando a paraculare e a dire che a Peggio si sta bene..
      Lobotomizzati dalla nascita.

  2. Fausto Poli Rispondi

    29/08/2019 alle 23:13

    E’ a Reggio manca solo il mare. Chussa’ come li terrebbero pulito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.