Scandalo Angeli e Demoni, Di Maio come Salvini: “Io con questo Pd non voglio avere niente a che fare”
E Zingaretti lo querela

 21/7/2019 – Prima ancora di Salvini, ieri mattina è stato il vicepremier Di Maio, leader M5S a scagliare un pesante affondo nei confronti del Pd, in diretta Facebook, sullo scandalo Angeli e Demoni: primo a scagliare l’attacco è stato il vicepremier pentastellato Luigi Di Maio, ieri in diretta Facebook. «Io col partito che toglieva i bambini alle famiglie con l’elettroshock, non voglio averci nulla a che fare», aggiungendo alla lista anche Di Maio. «Dichiarazioni demenziali quelle del vicepremier – si legge in una nota –. Un comportamento che conferma la pochezza di alcuni individui che stanno governando l’Italia».  L’altro ieri, a conferma che non si tratta di una posizione estemporanea, il blog di Beppe Grillo aveva rilanciato l’articolo di Pierluigi Ghiggini, pubblicato da Rep e dalla Voce di Reggio Emilia, sul padre di Castelnovo Monti bollato come pazzo (ma non lo è) e al quale sono stati negati i figli sulla base delle relazioni dei servizi sociali della montagna reggiana.

Luigi di Maio con Orietta Berti

Subito dopo, il segretario del Pd Zingaretti ha aggiunto Di Maio alla già lunga lista di persone da querelare: ”  «Dichiarazioni demenziali quelle del vicepremier –ha scritto in una nota subito rilanciata dai grandi media –. Un comportamento che conferma la pochezza di alcuni individui che stanno governando l’Italia». 

A parte il fatto che, come detto più volte, non si tratta di elettroshock, ma comunque di impulsi elettromagnetici inflitti (con danni potenziali) a dei bambini con un apparecchio non ammesso in Italia, è evidente da un lato che il dramma di Bibbiano riesce a riavvicinare Lega e 5 Stelle, che a Roma si guardano in cagnesco, mentre il Pd appare sempre più tragicamente isolato nella difesa delle struttura di potere che ha generato il disastro politico e sociale degli affidi ritenuti illegali dagli inquirenti.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Bea Rispondi

    21/07/2019 alle 12:50

    Ma ‘Zingarelli’ per caso è quello che gira sempre ultimamente con ‘contorno Del Rio’ ????

    abbehhhh…allllorraaaaaaaaaaaaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *