Angeli e Demoni: sit-in di Giorgia Meloni davanti al Comune di Bibbiano
Case-famiglia, via all’inchiesta parlamentare.
Salvini: “Presto sarò a Reggio”

4/7/2019 – Al grido di “I bambini non si toccano” Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, parteciperà venerdì in tarda mattinata a un presidio davanti al comune di Bibbiano, epicentro l’inchiesta Angeli e Demoni sugli affidi illegali.

Il sit-in annunciato in prima battuta per mercoledì e poi rinviatoa venerdì 5 luglio, comincerà alle 12. Fratelli d’Italia chiede “subito” l’avvio di un’inchiesta parlamentare sull’affidamento dei minori, nell’ambito della “commissione Forteto” istituita in febbraio dalla Camera dei Deputati per i drammatici fatti avvenuti nella comunità del forteto (violenze sessuali e pedofilia) fondata alla fine degli anni 70 a Barberino di Mugello.

Il municipio di Bibbiano

Il vicepremier Matteo Salvini ha dichiarato che la commissione d’inchiesta sulle case famiglia  sarà avvioata molto presto: “Lo hanno deciso le commissioni riunite del Senato, su proposta della Lega. Bene, non possiamo piu’ aspettare. Dalle parole ai fatti. E conto di essere presto in provincia di Reggio Emilia dove e’ successo un caso allucinante che non puo’ e non deve ripetersi”. La proposta della Lega, sostenuta a spada tratta dal ministro Fontana, ha ottenuto l’unanimità: “E’ la conferma – ha dichiarato Fontana – che di fronte a temi come la protezione dei minori non ci devono essere divisioni e conflitti. Avanti decisi e uniti con l’operazione trasparenza e per dare le massime garanzie di protezione e tutela a minori e famiglie”.

Be Sociable, Share!

3 risposte a Angeli e Demoni: sit-in di Giorgia Meloni davanti al Comune di Bibbiano
Case-famiglia, via all’inchiesta parlamentare.
Salvini: “Presto sarò a Reggio”

  1. L'Eretico Rispondi

    04/07/2019 alle 12:06

    Se è vero che l Anghinolfi affidava alla sua ex amante, poi alla sua amante i bambini tolti alle famiglie, come se fossero “regali” deve essere punita. La parte politica, Carletti e C., devono dimettersi immediatamente perché erano a conoscenza di tutto, facendo passare per normale ciò che non lo è?

    • Fausto Poli Rispondi

      04/07/2019 alle 14:11

      Nella puntata di ieri di chil’ ha visto racconti e video inquietanti. La Meloni ? Non ha un partito dimsanti, ma almeno Inter viene a Bibbiano. Ma quel genitore di Mirandola che si e’ fatto 9 anni per nulla ?

  2. L'Eretico Rispondi

    04/07/2019 alle 23:15

    Pura follia! Sto pensando di costituirmi parte civile. Da reggiano mi ritengo danneggiato. È l Anghinolfi con i torinesi i veri bastardi. Carletti e C. hanno dormito, ben sapendo le peculiarità della donna nera! Sono molto arrabbiato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.