Help me , dalla Lombardia a Bibbiano
Fiaccolata dei genitori per i bambini di Angeli e Demoni
E il 25 luglio a Reggio incontro di Renovatio 21 con l’avvocato Miraglia

20/7/2019 – Il volto di un bambino con la bocca tappata da un grosso cerotto su cui è scritto “help me” è il logo della fiaccolata in programma questa sera, sabato 20 luglio, a Bibbiano – epicentro dell’inchiesta Angeli e Demoni sul giro di affidi illegali di bambini strappati ai genitori naturali in val d’Enza.

La manifestazione sfida le intimazioni della Giunta comunale Pd che ha inteso difendere, insieme al sindaco Carletti (agli arresti domiciliari e sospeso dalle funzioni pubbliche), soprattuto “il buon nome” del paese incaricando un pool di avvocati di perseguire chi critica e protesta.

E’ una manifestazione “dal basso” senza simboli di partiti, promossa e organizzata da un gruppo di genitori di Milano e della Lombardia che fanno capo a Laura Asia Crupi, col sostegno di Renovatio 21, associazione che “lotta per la Vita e la Civiltà”

Il raduto dei partecipanti, molti verranno da fuori regione, è alle 20 al parco La Manara di Bibbiano. La fiaccolata partirà alle 20,30 per le strade del paese sino alla sede del Comune, dove avrà luogo un presidio sino alle 22,30. L’obiettivo dichiarato è impedire che cali il silenzio sul Angeli e Demoni, e soprattutto che venga a galla “tutta la verità”.

“L’evento è APOLITICO, senza loghi di appartenenza e bandiere di qualsiasi colore – scrive su Facebook Laura Asia Crupi – Chiunque trovi in questa manifestazione informativa e solidale un modo per riscattarsi, resti a casa nel rispetto del dolore che vivono queste famiglie e i loro bambini.
Si chiede invece la partecipazione attiva di tutti i cittadini che a sostegno e a titolo puramente solidale, vogliono rafforzare le voci di quei genitori che lottano con tutte le forze per riavere giustizia e i loro bambini”. 
Gli organizzatori chiedono collaborazione all’ordine e invitano le persone a mantenere un comportamento composto, neutrale e pacifico”.

Intanto Renovatio 21 annuncia un altro evento per giovedì 25 luglio, questa volta in vittà a Reggio: un incontro su “Angeli e Demoni -Il sacrificio dei bambini e della famiglia” organizzato nella sala delle Notarie (via Palazzolo, da piazza Prampolini, ore 21,15) insieme ad ADER-Salute e Libera e all’associazione Pietro e Marianna Azzolini. E annunciata la partecipazione dell’avvocato Francesco Miraglia, cassazionista di Modena fra i principali esperti italiani in diritto dei minori, in prima linea in molti casi di abusi nei confronti dei bambini e delle loro famiglia, come l’inchiesta Veleno e l’incredibile vicenda del padre di Castelnovo Monti fatto passare ingiustamente per pazzo dai servizi sociali. Un caso di cui si sono occupati Reggio Report e la Voce di Reggio Emilia, e rilanciato in questi giorni dal Blog delle Stelle di Beppe Grillo. Con l’ avvocato Miraglia intervengono Luigia Santoro, consigliera comunale a Modena, Cristiano Lugli, saggista e portavoce R21, e Roberto Dal Bosco, scrittore e fondatore R21.

L’incontro sarà preceduto alle 20.30 da una Veglia di Riparazione per gli abusi sui bambini.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *