Automobiliste gonfie di alcol dopo la disco: sette patenti ritirate, due uomini e una donna denunciati alla Procura

20/7/2019 – Nella notte appena trascorsa, la Polizia stradale di Reggio Emilia ha controllato numerosi automobilisti al fine di “accertare il tasso alcolemico e all’alterazione psico/fisica correlata all’assunzione di sostanze stupefacenti/psicotrope.

I controlli, compiuti in città e precisamente su importanti arterie stradali, sono stati effettuati con una pattuglia della sezione di Reggio, una pattuglia del Distaccamento di Guastalla ed una di quello di Castelnovo Monti, e hanno interessato 87 conducenti, di cui 53 uomini e 34 donne.

Di questi, tre uomini e quattro donne dei quali due di età compresa tra i 18 e i 22 anni, uno di età compresa tra i 23 e i 27 anni, uno di età compresa tra i 28 e i 32 anni e tre di età oltre i 32 anni, sono risultati positivi all’etilometro.

Due uomini e una donna praticamente ubriachi (con tasso alcolemico maggiore di 0,8 g/i e fino a 1,5 g/l), sono stati denunciati alla Procura di Reggio Emilia per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante dell’orario notturno. Per un uomo e tre donne sono invece scattate sanzioni amministrative , s in quanto accertato un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l, da euro 544 a euro 2.174 e la sospensione della patente di guida da 3 a 6 mesi.

Complessivamente sono state ritirate 7 patenti di guida.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.