Inchiesta Angeli e Demoni
Rossella Ognibene, candidata sindaco M5S, si dimette dal consiglio comunale per difendere Federica Anghinolfi

30/6/2019 – L’avvocato Rossella Ognibene, candidata sindaco del Movimento 5 Stelle, si dimetterà dal consiglio comunale di Reggio Emilia. Lo si apprende da ambienti del movimento. Ognibene non rilascia dichiarazioni, per il momento, ma le dimissioni sono la logica conseguenza della decisione di Rossella Ognibene di assumere la difesa di Federica Anghinolfi, responsabile dei servizi sociali Val d’Enza (agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta Angeli e Demoni) . Ognibene, inoltre, è socia di studio dell’avvocato Marco Scarpati, da sempre in prima linea nella tutela dei minori, destinatario di una informazione di garanzia nella stessa inchiesta per gli incarichi ricevuti come legale dei bambini in affido. Scarpati è difeso dall’avvocato Beifiori del foro reggiano, mentre Federica Anghinolfi è difesa, oltre che da Ognibenem dall’avvocato Cosimo Zaccaria del foro di Modena.

L’avvocata Rossella Ognibene

Una scelta professionale che ha messo Ognibene in rotta di collisione con la posizione durissima (“Siate maledetti”) assunta nei confronti degli indagati, dalla vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni, e con buona parte della base dei 5 Stelle, che in queste ore non hanno mancato di esternare il loro dissenso soprattutto su Facebook: come Jennifer Varini, che ha annunciato di volersi dimettere dal movimento. E anche con i vertici nazionali M5S: la questione è finita sul tavolo di Di Maio.

Molti – comprese l’on. Spadoni e la consigliera Paola Soragni – tra ieri sera e questa mattina hanno cercato di convincere Ognibene a scegliere una strada diversa, ma inutilmente. La candidata sindaca, convinta della innocenza di Anghinolfi, è irremovibile in una una decisione certamente difficile e di fatto non conciliabile, in questo momento, con l’impegno politico in Sala del Tricolore. Una decisione comunque da rispettare. Ognibene, alle elezioni del 26 maggio aveva preso 12 mila 49 voti, pari al 12,49%.

Condividi

5 risposte a Inchiesta Angeli e Demoni
Rossella Ognibene, candidata sindaco M5S, si dimette dal consiglio comunale per difendere Federica Anghinolfi

  1. pino ezio beccaria Rispondi

    30/06/2019 alle 19:20

    TROVO MOLTO CORRETTO IL COMPORTAMENTO DELL’AVVOCATA ROSSELLA OGNIBENE.

  2. A.L. Rispondi

    01/07/2019 alle 06:58

    Resto del parere che un avvocato non dovrebbe scendere in politica, prima di aver lasciato la propria attività. Sono ruoli incompatibili.
    Un’opinione maturata nel tempo e doppiamente confermata con questa vicenda.

    • Dei delitti e delle pene Rispondi

      01/07/2019 alle 12:56

      Non fa una piega.
      Una di quelle pieghe con cui l’Italia è stata ‘piegata’ a puntino.

      Ci sarà mai un cambiamento o ormai siamo alla canna del gas?

      saluti

  3. Dei delitti e delle pene Rispondi

    01/07/2019 alle 08:02

    Ognuno ha il diritto di essere difeso
    e altrettanto i giudici dovrebbero mantenere l’obbligo e il dovere di condannare.

    Per come è finita la sporchissima faccenda del Forteto, e per come va l’Italia oggi anche in senso giuridico, nutriamo esili speranze.

  4. Matematica Rispondi

    02/07/2019 alle 09:55

    Non è che non avendo ottenuto l’incarico di sindaco (ben remunerato o comunque meglio del consigliere)ci abbia ripensato ?
    1+1=2 ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *