Vecchi o Salati, che fare al ballottaggio?
Rubertelli e Codeluppi sentono la base, i 5 Stelle non danno indicazioni di voto

29/5/2019 – Giochi aperti in vista del ballottaggio al comune di Reggio Emilia. L’Alleanza civica di Cinzia Rubertelli, che mette sul tavolo il 5,43% dei voti, riunisce questa sera a Bosco di scandiano, il comitato elettorale, il diorettivo e i militanti per un orientamento sulla scelta tra Vecchi, Salati o la libertà di voto. Alleanza Civica da domani incontrerà i due contendenti: la decisione arriverà entro sabato.

Assemblea sera anche per la lista Rec -Reggio emilia Comune – che ha sostenuto il candidato della sinistra movimentista Daniele Codeluppi.

Il Movimento 5 Stelle ha diramato una dichiarazione firmata la candidata sindaca Rossella Ognibene, Fabrizio Aguzzoli, Paola Soragni, Gianni Bertucci (i tre più votati in lista) , la vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni e l’eurodeputata appena eletta Sabrina Pignedoli per ribadire che non darà alcuna indicazione di voto.

“Il Movimento 5 Stelle – recita la nota – da sempre non dà alcuna indicazione di voto per i ballottaggi dove non partecipa. I voti sono dei cittadini che consideriamo persone autonome e libere di scegliere, non persone da cercare d’ indirizzare secondo vecchie logiche partitocratiche e ideologiche”. Dunque appare definitivamente accantonata l’ipotesi di un sostegno a Salati nel ballottaggio, su cui nel movimento si è discusso anche nelle ultime ore.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Vision Rispondi

    30/05/2019 alle 08:10

    Preferisci gli edulcoranti artificiali o i salati ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *