Ruba capi d’abbigliamento al Super Rossetto: casalinga presa sul fatto e denunciata

22/5/2019 – Una donna di 37 anni residente a Cinisello Balsamo, nel milanese, è stata denunciata dai carabinieri reggiani per il furto di capi di abbigliamento al Super-Rossetto di via Pasteur.

La donna, notata per il suo comportamento dagli addetti dell’attività commerciale, è stata fermata all’esterno dopo essere uscita senza effettuare acquisti. Nella borsa aveva diversi indumenti ai quali era stati tolti i dispositivi antitaccheggio, e la forbice utilizzata per rimuoverli. diversi indumenti a cui erano stati rimossi i dispositivi anti taccheggio. Oltre 100 euro il valore della merce sottratta. La casalinga dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *