Rio Saliceto, chiede acqua per il radiatore e cerca di derubare una donna. Ma gli va male: individuato e denunciato

19/5/2019 -“Ho bisogno di una bottiglia d’acqua, ho il radiatore a secco!” Con queste parole si è presentato in un casolare di campagna dove una signora di 65 anni si trovava per dare da mangiare ai suoi gatti. L’acqua era un pretesto per far allontanare la donna, consentendo allo sconosciuto di forzarle l’auto e rubare la borsa lasciata nell’abitacolo.

Il ladrostava forzando lo sportello, ma è dovuto fuggire perchè in quel momento è passata una persona. I carabinieri di Campagnola però lo hanno identificato e denunciato alla Procura per tentato furto aggravato: il ladro è un uomo di 42 anni di Carpi.

La vittima, una 65enne reggiana, si trovava in un casolare di via Bondione del comune di Rio Saliceto per dare da mangiare ad una colonia di gatti. Lì veniva avvicinata da un uomo che, parcheggiata l’auto dietro quella della donna, le ha chiesto una bottiglia di acqua per il radiatore della sua auto. Mentre la donna andava nella casa per prendere l’acqua, il malvivente ha cominciato a forzarle l’auto, per prendere la borsa, salvo desistere quando la donna è arrivatacon la bottiglia d’acqua. Lo sconosciuto ha chiesto dell’altra acqua, e la donna gli ha consegnato una seconda bottiglia, che aveva riempito per i suoi gatti.

A rovinare i piani del ladro è stato un uomo che poco prima lo aveva visto forzare l’auto: ha dovuto fuggire all’arrivo del testimone, che comunque è riuscito ad annotare modello e targa della macchina del malvivente di Carpi.

A seguito della denuncia della vittima i carabinieri sono arrivati a identificare e denunciare il figure grazie al testimone e all’analisi delle telecamere pubbliche della zona. Decisivo infine il riconoscimento da parte della donna in una seduta di individuazione fotografica.

Condividi

Una risposta a 1

  1. Estremi rimedi Rispondi

    19/05/2019 alle 12:45

    Mettetelo nel radiatore o radiatelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *