Fantuzzi: “Iren è pubblica per le poltrone, ma privata per compensi e bollette”

di Francesco Fantuzzi *

22/5/2019 – L’Assemblea di bilancio di Iren ha approvato un ricco compenso all’amministratore delegato Bianco, altrettanti ricchi dividendi per i propri soci e rinnovato il Cda a quattro giorni dalle elezioni, aumentando il numero di consiglieri da 13 a 15 componenti, senza accogliere la mia proposta di mantenere invariato il costo complessivo e di garantire più posti al genere meno rappresentato. E ha erogato 9,5 milioni di sponsorizzazioni, in decisa crescita rispetto allo scorso anno, nonostante da anni i Piccoli azionisti pongano la questione in assemblea, ritenendola scelta non in linea con le previsioni dello Statuto dell’azienda.

Francesco Fantuzzi parla all’assemblea Iren


Margini in crescita, utili e dividendi e non hanno tuttavia tacitato i dubbi sollevati non soltanto dal sottoscritto sulla ripresa dell’aumento dell’indebitamento, tornato a oltre 2,45 miliardi, del costo del debito stesso (2,8% sul fatturato, in aumento rispetto allo scorso anno), di una Relazione sulle Remunerazioni che prevede per i premi all’Amministratore delegato parametri troppo poco legati all’indebitamento complessivo e agli oneri finanziari prodotti dal medesimo.
Non è tutto oro quello che luccica, dunque.
E restano i dubbi di fondo su un gruppo da 4 miliardi di fatturato che è pubblico per aumentare le poltrone, ma privato per aumentare i compensi e le bollette.
*Piccolo azionista Iren

Condividi

3 risposte a Fantuzzi: “Iren è pubblica per le poltrone, ma privata per compensi e bollette”

  1. Natalino Wertmuller Rispondi

    23/05/2019 alle 15:52

    Le poltrone sono scelte bene: nomi altisonanti, che a Reggio fanno ridere i polli e gli ex frequentatori di discoteche anni 90. Speriamo solo che si limitino a prendere il compenso, senza arrecare danni.

  2. Susanna Rispondi

    24/05/2019 alle 13:36

    e’ il famoso ” SISTEMA MISTO PUBBLICO PRIVATO”

    • Fausto Poli Rispondi

      31/05/2019 alle 19:44

      Magari bollette meno care….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *