Credem: dividendo 20 cent/azione
Utile netto 2018 a 186,7 milioni, raccolta diretta 24 miliardi

Il Credem distribuirà un dividendo di 20 centesimi di euro – stabile rispetto all’esercizio precedente – per azione ordinaria.
Lo ha deliberato l’assemblea degli azionisti riunita a Reggio Emilia.
La cedola, con data di stacco 20 maggio 2019, sarà messa in pagamento a partire dal 22 maggio 2019. Il monte dividendi complessivo ammonta a 66,3 milioni di euro che portano ad oltre 280 milioni di euro i dividendi distribuiti negli ultimi cinque anni.

Lucio Zanon di Valgiurata, presidente Credem


A fine 2018 l’utile netto consolidato del Gruppo si è attestato a 186,7 milioni di euro (+0,1% a/a), il risultato più alto degli ultimi 10 anni che, non considerando la contribuzione ai fondi di risoluzione e di tutela dei depositi, sarebbe pari a circa 205 milioni di euro. La raccolta diretta da clientela è in progresso del 5,5% rispetto all’esercizio precedente e si attesta a 23,9 miliardi di euro.
L’assemblea ha inoltre nominato con il sistema del voto di lista i componenti del Collegio Sindacale per il triennio 2019 – 2021.
Il Collegio Sindacale risulta cosi composto: presidente Anna Maria Allievi (lista di minoranza), sindaci effettivi Giulio Morandi (lista di maggioranza) e Maria Paglia (lista di maggioranza), sindaci supplenti Riccardo Losi (lista di minoranza) e Maurizio Bergomi (lista di maggioranza).

Palazzo Spalletti Trivelli, sede centrale del Credem
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *