Viaggio nel disastro edilizio di Reggio. Rossella Ognibene tra gli abitanti di parco Ottavi

16/4/2019 – Viaggio alle radici del sacco edilizio di Reggio Emilia. Rossella Ognibene, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Reggio Emilia, va a Parco Ottavi teatro della peggiore operazione edilizia, rimasta incompiuta, realizzata a Reggio negli anni Duemila. Un’operazione targata Coop Muratori reggiolio, e che nelle intenzioni doveva essere faraonica. Si è tradotta in un intervento devastante, rimasto incompiuto, e del quale sono simbolo le casette “di Paperino” di via Schumann.

L’incontro, aperto a tutta la cittadinanza “sarà occasione per affrontare i problemi del quartiere e tracciare un percorso nuovo per la riqualificazione di tutta l’area”: è in programma domani, mercoledì 17 aprile, alle ore 21 presso la sala condominiale di via Lennon 5.

L’avvocata Rossella Ognibene


Insieme al candidato sindaco Rossella Ognibene, saranno presenti la capogruppo in Sala del tricoloreAlessandra Guatteri, candidata alle elezioni europee, e Gianni Bertucci, consigliere comunale e candidato alle amministrative.


Il quartiere del parco Ottavi
Condividi

Una risposta a 1

  1. janvier Rispondi

    16/04/2019 alle 14:30

    Meno male che qualcuno si preoccupa delle devastazioni della periferia reggiana! Brave Ognibene e Guatteri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *