Suicidio alla stazione di Rubiera: muore uomo di 53 anni

28/4/2019 – Un uomo di 53 anni è stato travolto e ucciso questa mattina dal treno Ravenna-Genova, poco dopo le 7, in arrivo sul primo binario della stazione di Rubiera. La vittima viveva nella cittadina. Si sarebbe trattato di suicidio, secondo i primi accertamenti compiuti dalla polizia ferroviaria di Reggio. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco.

Pesanti le ripercussioni sulla linea Bologna-Milano, con ritardi anche di 90 minuti per una ventina di convogli – uno dei quali è stato soppresso sino a quando la situazione non è tornata alla normalità dopo circa 3 ore. Sul Ravenna-Genova viaggiavano più di cento persone che hanno potuto proseguire su un altro treno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *