Operazione Crudelia: arresti
e sequestri per traffico di cuccioli

17/4/2019 – I Carabinieri Forestali della Stazione di Reggio Emilia, con l’ausilio delle Stazioni Carabinieri Forestali della provincia e dei Nuclei Investigativi dei Gruppi di Reggio Emilia, Piacenza, Ravenna, La Spezia, Grosseto, Bergamo e Monza, hanno dato corso – su delega della Procura di Reggio Emilia – all’esecuzione di ordinanze di misure cautelari personali e ad una serie di perquisizioni presso abitazioni ed esercizi commerciali in diverse regioni. I provvedimenti vengono eseguiti nell’ambito dell’operazione “Crudelia” (come la protagonista del celebre cartoon Disney La carica dei 101) a seguito di controlli su strada e contestuali sequestri di centinaia di cuccioli di cani di razze pregiate illecitamente introdotti nel territorio nazionale. Contestati i reati in danno degli animali e della pubblica fede, oltre all’associazione a delinquere a carico di tre soggetti responsabili dell’organizzazione.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

Condividi

Una risposta a 1

  1. Cucciolo Rispondi

    17/04/2019 alle 12:30

    Di Crudelia, ovvero di donne,forse non ce ne saranno.
    Invece gli uomini osceni che fanno le loro ‘bellecosine’ aumentano sempre più.
    Vaffff… bastardi.
    Bastardi anche quelli che prendono animali da queste amebe umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *