Gazzano, grosso proiettile d’artiglieria scoperto in un canile

I cagnolini zampettavano tranquillamente intorno a un ordigno bellico inesploso. Questa la singolare scoperta avvenuta a Gazzano di Villa Minozzo, dove questa mattina nel corso dei lavori di pulizia di un’area privata adibita a canile, è stata rinvenuta una grossa granata di artiglieria lunga 36 centimetri e col diametro di oltre 40 centimetri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno messo l’area in sicurezza in attesa dell’intervento degli artificieri.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *