Casalgrande, devastata le sede della lista civica. Nel mirino i dissidenti del centro-sinistra

17/4/2019 – Che siano ladri vandali o una vendetta politica, il fatto certo è che questa notte a in via Gramsci a Casalgrande qualcuno ha devastato la sede del comitato elettorale di Giuseppe Daviddi, candidato sindaco della lista Noi per Casalgrande, lista civica appoggiata da una parte del centro sinistra contraria alla ricandidatura del sindaco uscente Alberto Vaccari.

La sede devastata della lista Noi per Casalgrande (da Facebook)

I ladri hanno sfondato la vetrata con un tombino e hanno portato via un televisore 55 pollici, e prima di andarse hanno buttato all’aria ogni cosa. A dare la notizia su facebook è stato il capolista Marco Cassinadri, vicesindaco sino a fine marzo quando si è dimesso in polemica con la ricandidatura Vaccari. Cassinadri ha postato delle fotografie eloquenti dei danneggiamenti, raccogliendo l’immediata solidarietà di molte persone, anche avversari politici.

Per agire, i vandali hanno atteso che il comitato finisse una riunione. Le luci si sono spente a mezzanotte. Poi i delinquenti sono entrati in azione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *