Don Barge è tornato dalla Spagna: visto in centro a Reggio all’ora dell’aperitivo


26/3/2019 – Don Juan Luis Barge è tornato a Reggio Emilia. E’ stato visto nell’ultimo fine settimana in un locale di piazza della Vittoria mentre prendeva un aperitivo insieme a una signora.

Don Luis Barge


Il sacerdote spagnolo, ex vicario parrocchiale di San’Agostino in centro storico, dov’era stato nominato nel giugno scorso, in dicembre era stato rispedito in Spagna dal vescovo Camisasca, affidato alle cure dei superiori della fraternità sacerdotale San Carlo Borromeo (fondata dallo stesso vescovo di Reggio Emilia) dopo che è venuta a galla pubblicamente la sua storia con una ragazza di una famiglia molto nota a Reggio.

Una

vicenda molto chiacchierata negli ambienti ecclesiastici, ma ammessa dal vicario generale monsignor Nicelli solo nei giorni scorsi, dopo le notizie lanciate dai media reggiani.

La Diocesi ha fatto sapere che don Barge, sospeso dai suoi superiori, “è in Spagna per un periodo riflessione”. In realtà nei giorni scorsi era a Reggio Emilia. Forse è tornato col benestare dei superiori per sistemare cose e affari personali in vista di un trasferimento definitivo. O forse la sua presenza significa un addio definitivo all’abito talare?

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *