Bper incorpora Unipol Banca: i cda deliberano in contemporanea

6/2/2019 – Il futuro di Unipol Banca è all’ordine del giorno dei cda di Unipol e Bper che si riuniscono domani, giovedì,  per l’approvazione dei rispettivi bilanci.
“Operazioni straordinarie” recita l’ordine del giorno della banca modenese- reggiana, come già emerso venerdì scorso, mentre in quello della compagnia bolognese si parla di possibili “deliberazioni” su “operazione finanziarie, investimenti e partecipazioni” nonché di “informazioni e deliberazioni” sui “comparti assicurativo, bancario e immobiliare”. Entrambi i consigli potrebbero dunque deliberare, secondo quanto viene riferito, sul trasferimento di Unipol Banca a Bper.

Esterno di una filiale di Unipol banca in una foto d’archivio. ANSA / ISABELLA BONOTTO

Per la banca, che dispone di 258 sportelli e 2.200 dipendenti, si parla di una valutazione attorno ai 260 – 280 milioni di euro, da pagare in tutto o in gran parte in contanti.

Nella trattativa Bper è assistita da Citi mentre Unipol da Mediobanca e Credit Suisse.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *