Fiorini attacca il ministro Toninelli: “Vuole affossare la bretella di Campogalliano. M5S irresponsabili”

Duro attacco della deputata di forza Italia Benedetta Fiorini al ministro dell’Infrastruttura Toninelli “che tenta di affossare la bretella autostradale Campogalliano Sassuolo”. Secondo la parlamentare azzurra, vicecommissaria del partito in Emilia-Romagna, “il comportamento dei grillini è irresponsabile, è un costo insostenibile per l’Emilia Romagna e per tutta l’Italia”

Benedetta Fiorini durante un intervento alla Camera

Dichiara Fiorini: “Non contento di fermare la Tav, il ministro Toninelli tenta di affossare anche l’Emilia Romagna bloccando la realizzazione della bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo che invece è fondamentale per il nostro territorio e soprattutto per le aziende del distretto Ceramico e non solo. Il M5S danneggia enormemente il nostro made in Italy e le nostre esportazioni”.

“Stiamo arrivando ad un punto di non ritorno perché – afferma la deputata – è incredibile che dopo che il M5S ha portato l’Italia in recessione, invece di invertire la rotta, i grillini continuino a frenare lo sviluppo economico e a danneggiare imprese e lavoratori. Il nostro Made in Italy andrebbe tutelato, invece Di Maio mette in pericolo i nostri rapporti commerciali e le nostre esportazioni con la Francia, mentre Toninelli blocca le infrastrutture. Come li facciamo arrivare i nostri prodotti in tutto il mondo? Con i piccioni viaggiatori? Il comportamento dei grillini è irresponsabile, è un costo insostenibile per l’Emilia Romagna e per tutta l’Italia”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *