“De Lucia e i conflitti d’interesse”
Rigon punta il dito su Dario il Moralizzatore

di Roberta Rigon*

Roberta Rigon

“Nei giorni scorsi hanno attirato la mia attenzione le parole del super-consigliere-sempre-attivo, il moralizzatore Dario De Lucia: “nel 2014, prima dell’entrata in Consiglio comunale uscii dal Cda di Festareggio (ero responsabile dell’Arena concerti da quattro anni) per una questione etica rispetto al ruolo di consigliere comunale al quale mi candidavo e perché non volevo un conflitto di interesse rispetto al futuro progetto dell’Arena Campovolo che volevo sostenere in libertà”.

Cavoli, questa è serietà! …a giorni alterni…o per comodo…o per opportunismo!

Il De Lucia, infatti, ricopre il ruolo di tesoriere di Istoreco, con cui organizza anche incontri che lui ritiene di un certo livello tipo “#ANTIFA Dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista” in cui, neanche a dirlo, partecipa in qualità di Consigliere Comunale nei prestigiosi spazi comunali della Biblioteca Panizzi!

Dario de Lucia durante la sua video performance in Sala del Tricolore per invocare il ritorno in aula dell’on. Vinci

Istoreco che riceve dal Comune, nel quale De Lucia è consigliere di maggioranza, circa 120.000 euro l’anno, a vario titolo.

Istoreco, in favore della quale De Lucia propone in consiglio comunale mozioni e ordini del giorno.

Vista il suo superiore livello di moralità, non ritiene, il consigliere, almeno imbarazzante questo suo doppio ruolo tra chi concede contributi e chi li riceve e amministra in qualità di tesoriere?

Non c’è, forse, in questo caso, un palese conflitto di interessi?


Sarebbe anche interessante capire perché vi sarebbe conflitto di interessi tra Arena Campovolo ed essere responsabile dell’arena eventi di FestaReggio, visto che l’Arena Campovolo non sarebbe stata fatta per FestaReggio ma per utilità pubblica!!! “

*consigliera comunale Fratelli d’Italia, Reggio Emilia

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *