Bimba di 4 anni lasciata sola esce di casa e si perde a Brescello: madre denunciata

L’ha vista sola e in lacrime mentre scalza e con un pigiamino addosso camminava per le vie di Brescello alle prime ore del mattino.

Per questo motivo un automobilista mantovano di 65 anni si è fermato, ha soccorso la piccola, che ha quattro anni, e l’ha portata nella vicina caserma dei carabinieri di Brescello. La bimbetta, rimasta sola perchè la mamma era andata in paese al mercato, quando si è svegliata si è spaventata perchè in casa non c’era nessuno, e ha pensato bene di andare a cercare la mamma: uscita da casa a camminato per oltre 200 metri, probabilmente perdendo la strada del ritorno, sino a quando non è stata recuperata dall’automobilista. Un dramma fortunatamente a lieto fine, avvenuto ieri mattina intorno alle 10 mentre nel paese di don Camillo era in corso il tradizionale mercato settimanale degli ambulanti.

Nella stazione dei Carabinieri la moglie di un graduato le ha fatto fare colazione mettendogli le calze, mentre personale dei servizi sociali, subito allertati, e i carabinieri stessio la facevano giocare con le bolle di sapone. Dopo aver tranquillizzato la piccola, che oltre al suo nome e a quello del papà non era in grado di riferire nessun’altra indicazione, i militari di Brescello hanno cominciato le ricerche dei famigliari.

In meno di un’ora è stata rintracciata la madre, che in lacrime ha potuto riabbracciare la figlioletta insieme al marito , nel frattempo allertato dalla donna mentre era al lavoro.

La donna, una trentenne che abita in paese, intanto è stata denunciata dai carabinieri di Brescello alla Procura reggiana per abbandono di minore.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.