Alle Fiere l’ornitologica di San Valentino, con i colombi reggianini e la Mostra regionale canina

Ritorna, alle Fiere di Reggio Emilia, domenica 17 febbraio dalle ore 8 alle 14, un evento ormai classico che coinvolge il mondo degli animali domestici, da compagnia e ornamentali: S. Valentino – Avincontro, giunto alla sua 14^ edizione, organizzato dalla Società Ornitologica Reggiana.
Attorno alla mostra-scambio e mercato relativo agli uccelli da gabbia (canarini, pappagalli, esotici tutti nati ed allevati negli allevamenti sportivi italiani ed europei) sono presenti anche colombi (con una mostra competitiva di livello regionale), conigli e pollame ornamentali. Centinaia di esemplari di alta selezione saranno presenti in mostra, con allevatori sportivi e famiglie appassionate che potranno acquistare direttamente dagli allevatori esperti. A questi, potranno essere richieste tutte le informazioni necessarie perché questi piccoli amici si integrino perfettamente nella nuova famiglia.

Saranno presenti anche aziende specializzate del settore con attrezzature, mangimi, e tutto ciò che è necessario per la gestione degli animali da compagnia. Anche in questo caso, ci sarà la massima disponibilità a fornire, accanto ai prodotti, anche informazioni e consigli per rispondere a tutti i possibili dubbi.

La manifestazione di San Valentino si caratterizza quest’anno per la presenza di un’importante novità: la Mostra canina regionale. Saranno presenti centinaia di cani delle diverse razze, partecipanti al concorso sportivo. I diversi concorrenti sfileranno di fronte alle giurie, che valuteranno le caratteristiche dei soggetti e, confrontandole con gli standard internazionali, stileranno le classifiche per le varie razze.

Un colombo reggianino Cravattato

Altro aspetto importante riguarderà i colombi: saranno esposte razze come il Reggianino, originaria del 1500, proprio di Reggio Emilia e nota in tutto il mondo (tedeschi e svizzeri in particolare ne sono grandi estimatori), o il Triganino modenese, la cui origine risale almeno al 1300.

Per chi ama gli animali domestici, e in particolare per chi ama vivere con essi, si tratta di un’opportunità da non perdere: non è facile trovare concentrate in un’unica occasione tante specie con esemplari di qualità come avviene per questo raduno, che infatti ha una rilevanza riconosciuta a livello europeo.
Ingresso gratuito. È consigliabile non accedere con cani e gatti, per evidenti motivi di sicurezza degli animali esposti.
Quartiere fieristico di via Filangieri, Mancasale, padiglioni B e C, ingresso sud, domenica 17 febbraio dalle ore 8.00 alle 14. Informazioni: www.sor.re.it, [email protected].

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *