Rogo nella notte: suv distrutto e auto danneggiata a Quattro Castella

9/1/2019 – La Reggio dei fuochi è (forse) finita, dopo anni di incendi e allarmi, con l’inchiesta e gli arresti di Aemilia. Però automobili e furgoni continuano a bruciare nelle ore notturne. Talvolta le cause accidentali sono certe, ma il più delle volte si indaga perché si sospetta che le fiamme siano dolose.

Questa notte, dunque, a mezzanotte e mezza, I vigili del fuoco sono intervenuti con una squadra in via Allende a Quattro Castella, dove un suv Peugeot 4007, di proprietà di un uomo di 73 del paese, è stato distrutto dalle fiamme: sull’origine del rogo indagano i Carabinieri, intervenuti sul posto.

Le fiamme hanno raggiunto anche una Volkswagen Polo di proprietà di una quarantenne reggiana, parcheggiata di fianco alla Peugeot: la Polo è rimasta leggermente danneggiata.

 

 

 

Poco prima delle 00.30 di oggi 9 gennaio 2019 i carabinieri della stazione di Quattro Castella su input dell’operatore in servizio al 112, allertato dalla sala operativa dei vigili del fuoco che stavano operando con una loro squadra, intervenivano in Via Allende del comune di Quattro Castella dove era stata segnalata un’autovettura in fiamme. Giunti sul posto i carabinieri di unitamente ai vigili del fuoco di Reggio Emilia avevano modo di constatare che l’incendio, svilupatosi per cause ancora all’esato vagio, interessavano un’autovettura Peugeot 4007 di proprietà di un 73enne di Quattro Castella che andava distrutta. Le fiamme interessavano anche un’autovettura Volkswagen Polo di porprietà di un 40enne reggiana, parcheggiata di fianco alla Peugeot, che rimaneva leggermente danneggiata. Sui fatti fervono le indagini dei carabinieri.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *