Operaio porta il cane a spasso e si masturba davanti a due donne in piazza a Fabbrico: denunciato dai carabinieri

15/1/2019 -Un esibizionista che si è masturbato davanti a due donne nella piazza di Fabbrico è stato denunciato dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico, con l’aggravante del fatto avvenuto in una zona frequentata anche da minori.  Protagonista della performance un operaio di 55 anni che, col cane al guinzaglio, si è appostato nella penombra tra le siepi e il le colonne del porticato della piazza si è lasciato andare a gesti di autoerotismo “inequivocabili” di fronte a due donne appena uscite dal lavoro e che si apprestavano a salire nelle loro macchine.

Appena visto l’esibizionista, hanno chiamato il 112 dei carabinieri, e in breve tempo – sulla scorta delle indicazioni fornite dalle vittime – i militari della stazione di Fabbrico hanno identificato l’uomo “che nel frattempo si era ricomposto” e lo hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *