In disco con spray al peperoncino e due coltelli: giovane denunciato

1/1/2019 – Un giovane di 20 anni del modenese  è stato denunciato questa notte dai carabinieri di Albinea con l’accusa di porto abusivo di armi atti ad offendere.
Il fatto è avvenuto alle 3,30 all’esterno di una discoteca  della zona ceramiche: i carabinieri sono intervenuti con una pattuglia su richiesta dello stesso giovane, che rivoleva lo zainetto trattenuto dagli addetti della sicurezza del locale perchè conteneva birre e altri oggetti.
I militari hanno approfondito i controlli, e dallo zainetto sono saltati fuori due coltelli da cucina di venti centimetri ciascuno, con lama lunga una decina di centimetri.
A quel punto i carabinieri sono passati all’ispezione personale del ragazzo, e da una tasca del giubbotto è spuntata una bomboletta di spray al peperoncino, nonostante i divieti decretati da prefetti e questori dopo la tragedia della discoteca di Corinaldo dove cinque ragazzini e una mamma sono morti nel fuggi fuggi provocato proprio dalla diffusione dello spray urticante.
Il ventenne, le cui intenzioni evidentemente non erano delle migliori  è finito in caserma ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *