Giorno della Memoria: in Prefettura la consegna cinque medaglie d’onore ai deportati reggiani

24/1/2019 – Con la cerimonia in programma venerdi 25 gennaio, in Prefettura, si aprono a Reggio Emilia le celebrazioni per la Giornata della Memoria dedicata ai deportati nei campi di sterminio nazisti , agli internati e ai forzati del lavoro nella Germania di Hitler.

Alle 11, alla presenza dei sindaci e delle autorità provinciali, sarà consegnata la medaglia d’onore alla memoria, concessa con decreto presidenziale,  ai famigliari di cinque deportati del Reggiano: Massimo Ghinoi (cl. 1913), Renato Incerti (1920), Pietro Iotti (1926), Pietro Uccelli (1920) e Walter Zinzelli (1923) .

Durante la cerimonia gli studenti del Liceo artistico Chierici di Reggio Emilia leggeranno leggeranno brani col racconto del dramma vissuto dagli insigniti.  Le letture saranno intervallate da brani musicali

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *