Eurospar licenzia delegato sindacale malato di cancro: presidio di protesta davanti al supermercato di Reggio

11/1/2019 – Un delegato sindacale del supermercato Eurospar di Reggio Emilia  è stato licenziato in tronco dalla ditta Aspiag, titolare dei negozi a marchio Despar ed Eurospar. il licenziamento appare particolarmente odioso perchè motivato da un numero elevato di assenze a causa di una grave malattia (un cancro) che ha colpito il delegato.

Contro il licenziamento è in programma domani, sabato 12, un presidio con volantinaggio dalle 9,30 alle 11,30 davanti al negozio Eurospar di via Regina Elena.

L’Eurospar di viale Regina Elena a Reggio Emilia

“E’ un  licenziamento per superamento del periodo di comporto – spiega
la Filcams Cgil di Reggio Emilia –  che assume connotati di rilevante
gravità:  l’azienda, consapevole del grave stato di salute del delegato, in un incontro del 29 novembre aveva concordato col sindacato e la Rsa un periodo di ferie utile per arrivare al nuovo anno. Ma il 6 dicembre ha fatto aprtire egualmente la lettera di licenziamento, e per ulteriore rivalsa ha fatto rimuovere la bacheca sindacale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *