Un mucchio di carte clonate e merci truffate su internet: tre nigeriani presi a Cavriago

16/2/2018 – Partendo da alcune denunce per acquisti online con carte di credito clonate, con la merce consegnata dai corrieri in un’abitazione di Cavriago, i carabinieri della locale stazione, la scorsa settimana, erano risaliti a un nigeriano di 30 anni domiciliato nella cittadina della val d’Enza: nella sua abitazione i militari avevano sequestrato elettrodomestici, materiale informatico, strumenti musicali, superalcolici di pregio etc., per un valore  di oltre 10.000 euro, tutto pagato appunto  con carte di credito clonate.

Infine i carabinieri sono arrivati a due complici, anche loro  nigeriani di 54 e 34 anni, entrambi abitanti a di Reggio Emilia, che da aprile piazzavano le loro truffe in rete per conto del capo banda : i due ora sono stati denunciati per concorso in truffa e ricettazione. I carabinieri ritengono di aver definitivamente stroncato i traffici del tre, tutti gravati da precedenti specifici.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *