Incendio di via Turri: entro domani tornano a casa cinque ricoverati al Santa Maria Nuova

11/12/2018 – Tra oggi e domani saranno dimesse le cinque persone, dei 38 intossicati nel disastro di via Turri, ancora ricoverate in osservazione al Santa Maria Nuova. Lo ha comunicato l’Ausl unificata di Reggio Emilia nel bollettino medico di aggiornamento diramato in tarda mattinata. A seguito dell’incendio, sviluppatosi nelle cantine del palazzo di via Turri 33, è morta una coppia di coniugi marocchini  che cercava scampo nelle scale dell’edificio.

“Le condizioni delle 5 persone rimaste in osservazione sono andate migliorando e la dimissione è prevista tra oggi e domani – scrive l’Ausl – Una bambina di 5 anni ricoverata in Pediatria è in condizioni stabili che non destano preoccupazione, e sarà dimessa nei prossimi giorni”, mentre una bimba di tre anni è ancora in prognosi riservata al Niguarda di Milano.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *