Graziano Delrio anche nel cda della fondazione Reggio Children
Ma non ha fatto già abbastanza errori?

DI FRANCESCO FANTUZZI *

 

24/12/2018 – Abbiamo appreso della nomina di Graziano Delrio quale Consigliere di amministrazione della Fondazione Reggio Children, realtà locale, ma non solo, di fondamentale importanza nel settore dell’educazione nonché fiore all’occhiello di Reggio Emilia.

Graziano Delrio a FestaReggio

La vigilia di Natale e la non onerosità dell’incarico non impediscono di esprimere perplessità di fronte a un atto che avrei certamente evitato, per il seguente motivo: in un periodo (assai lungo ormai) di scarsa credibilità della politica, non è opportuno che un parlamentare accetti un ulteriore incarico e sottragga così tempo a quello per cui è stato eletto, con relativa congrua remunerazione.

È altresì evidente che Delrio, come amministratore locale, abbia commesso diversi e pesanti errori, quali la creazione di Iren, un Psc che ha proseguito la cementificazione selvaggia della città, il parcheggio interrato di Piazza della Vittoria.
Non si comprende, dunque, perché affidargli nuovamente un ruolo di prestigio in una città che già ha risentito, purtroppo, dei nove anni del suo doppio mandato.

A sei mesi dalle elezioni amministrative, un segnale di continuità col passato che non fa bene al partito che amministra da sempre Reggio Emilia.

Buon Natale a tutte e tutti voi.

 *Reggio Città Aperta
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *