E’ fallita l’Ac Reggiana di Mike e Alicia Piazza

5/12/2018 – Fallimento-lampo per l’Associazione calcio  Reggiana 1919 spa di Mike e Alicia Piazza. La sentenza è stata notificata questa mattina ai creditori che avevano depositato l’istanza  e al liquidatore della stessa società granata. Il giudice delegato Niccolò Stanzani Maserati ha nominato come curatore il commercialista Mirco Zucca.

Mike Piazza con la moglie Alicia

L’udienza per lo stato passivo  è stata fissata al  14 maggio prossimo alle 9,30.
“Sono soddisfatto – ha commentato l’avvocato Ferri – perché ho visto accolta dal tribunale la mia istanza. La sentenza dimostra che avevo visto giusto nel momento in cui richiesti per primo al giudice il fallimento della Ac Reggiana”.

Si parla di un passivo di circa 6 milioni di euro, comprensivi di un milione di debiti con l’erario. Sono circa 150 i creditori che potranno insinuarsi nel fallimento: il credito più consistente è reclamato dalla Mapei, per l’affitrto dello stadio reggiano, per una somma di 651 mila euro.

L’ex direttore commerciale Daniele Rocchi, rappresentato dall’avvocato Stefano Ferri, reclama  21mila euro. Ma la Reggiana avrebbe anche 700 mila euro di crediti ancora da riscuotere.

I beni andranno all’asta, compreso il marchio Ac Reggiana, che potrebbe essere acquistato dalla Reggio Audace.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *