Sergio Petroni arrestato in Croazia: è in carcere dal 20 dicembre
Pochi giorni fa la condanna per la maxitruffa assicurativa di Castelnovo Monti

27/12/2018 – Dov’è finito Sergio Petroni?  Da giorni mancano notizie dell’ex subagente Ina Assitalia di Castelnovo Monti , condannato il 10 dicembre a 4 anni di reclusione e al risarcimento dei truffati, per aver fatto sparire una decina di milioni affidatigli dai suoi clienti. Secondo voci che circolano con insistenza in queste ore,  avrebbe avuto un incidente stradale in Croazia, e sarebbe stato arrestato. Dell’arresto si è avuta conferma in serata, nonostante lo stretto riserbo dei Carabinieri.

Sergio Petroni in Tribunale a Reggio Emilia

L’unica certezza è che a Castelnovo Monti nessuno lo ha più visto. In giornata si è appreso che l’ex subagente Ina Assitalia è stato arrestato dalla polizia croata e dal 20 dicembre sarebbe in carcere.

Intanto a risarcire quasi integralmente i clienti buggerati ci sta pensando Ina Assitalia, almeno per le somme documentabili. Ma a quanto pare Petroni riceveva cifre anche importanti in contanti per investimenti non riconducibili alla compagnia assicurativa.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Fausto Poli Rispondi

    27/12/2018 alle 16:01

    Purtoppo la legge italiana non tutela i consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *