Addio al Enzo Boschi, il “mago” dei terremoti: ha fatto grande l’Ingv
I funerali a Bologna

24/12/2018 – Oggi a Bologna i funerali del geofisico Enzo Boschi, scienziato di fama mondiale, a lungo alla guida dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Era malato da tempo. Si è spento ieri sera nella sua casa di Bologna. Avrebbe compiuto 77 anni a febbraio.

ENZO BOSCHI

Nato il 27 febbraio 1942 ad Arezzo, Boschi è stato per un lunghissimo periodo la ‘voce’ italiana della ricerca in materia di terremoti e vulcani. Si è trovto anche al centro di vicende difficili e scomode, dall’evacuazione della Garfagnana a scopo cautelativo del 1985 al terremoto de L’Aquila del 2009. Laureato in Fisica a Bologna, aveva proseguito gli studi in Gran Bretagna, in Francia e negli Usa.
Rientrato in Italia, nel 1975 ha avuto la cattedra di Sismologia nell’Università di Bologna e nel 1982 era diventato membro dell’Accademia dei Lincei.
I funerali  lunedì 24 dicembre alle 14.30 nella chiesa bolognese di San Paolo Maggiore in via de’ Carbonesi 18.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *