Valigetta sospetta, allarme in via Toschi. Intervengono gli artificieri, ma era vuota

24/11/2018 – Allarme questa mattina in via Toschi a Reggio Emilia, all’avvio della festa di San Prospero: nel tratto verso piazza Prampolini  la Polizia Municipale ha rinvenuto, abbandonata in strada, una valigetta sospetta. La valigetta era vuota: qualcuno l’aveva messa lì apposta, forse proprio per creare una situazione di allarme. 

La questura ha disposto il blocco della strada,  mettendo in sicurezza la zona.

La Polizia in via Toschi

Sul posto è intervenuta una unità specializzata di artificieri provenienti da Bologna. L’apertura, in sicurezza, della valigia ha consentito di accertare che, fortunatamente, si trattava di un falso allarme e la viabilità, alle ore 11,30 circa è stata riaperta.

Via Toschi bloccata

Trenta uomini delle forze dell’ordine e un contingente specializzato dei Carabinieri sono impegnato per assicurare uno svolgimento tranquillo della festa di San Prospero, invaso da migliaia di persone nonostante il tempo non clemente.  Nelle piazze sono presentii 240 bancarelle ambulanti, il mercatino del Piemonte, i commercianti delle organizzazioni di via e quaranta spazi di associazioni di volontariato, scuole e parrocchie.  al dispositivo di sicurezza partecipano Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale.

La valigetta rinvenuta in via Toschi

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *