Terremoto 2012, dilazione mutui enti locali: sì della Camera a odg Fiorini

17/11/2018 – La Camera ha approvato un ordine del giorno di Forza Italia che impegna il governo a prorogare al 2020, per gli enti locali emiliani colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, la dilazione degli oneri derivanti dal pagamento dei mutui concessi da Cassa Depositi e Prestiti, al netto di sanzioni e interessi.
Lo annuncia la deputata reggiana di Forza Italia  Benedetta Fiorini, vicecommissario regionale  del partito azzurro con delega all’Emilia, e prima firmataria dell’odg alllegato al decreto sull’emergenza Genova approvato la notte scorsa dall’aula di Montecitorio. L’ddg porta anche le firme  di Galeazzo Bignami, Diego Sozzani, Anna Lisa Baroni e Piergiorgio Cortelazzo.
“Abbiamo ritenuto necessario presentare alcuni emendamenti e odg riguardanti le zone terremotate dell’Emilia Romagna perché nonostante siano passati diversi anni dalla calamità – spiega Benedetta Fiorini –  urge dare un contributo concreto ai tanti cittadini e imprese che si sono rimboccate le maniche ma che sono ancora in grande difficoltà. Abbiamo invitato il Governo a venire a visitare i tanti comuni e i loro centri storici come Mirandola, Medolla, Finale, Cavezzo, Reggiolo, Rolo Sant’Agostino ancora largamente inagibili”.
“Forza Italia lavora per il territorio stando a contatto con le comunità e come promesso non le abbandona. In questi anni, non abbiamo mai tagliato il cordone ombelicale con la nostra gente e non abbiamo intenzione di farlo nemmeno ora – conclude la deputata –  Le zone colpite dal terremoto devono poter ripartire.  Noi lavoriamo per garantire che le zone terremotate dell’Emilia Romagna siano sempre una priorità come tutte le altre emergenze.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *