Spacciatore nigeriano scappa in auto: arrestato dai Carabinieri dopo inseguimento

19/11/2018 – Era al volante di una Honda Civic ferma col motore acceso in via Zatti, a mezzanotte e un quarto, e parlava con uno sconosciuto appoggiato al finestrino.

Ma quando una pattuglia dei carabinieri di Reggio Emilia Santa Croce si  è avvicinata per ilcontrollo documenti, ha ingranato la marcia dandosi alla fuga,  mentre lo sconosciuto che si dileguava a piedi nell’opposta direzione. L’auto in fuga veniva inseguita dai militari che dopo un chilometro riuscivano a bloccarla: alla guida c’era un nigeriano disoccupato di 31 anni , in Italia senza fissa dimora,con precedenti in materia di stupefacenti. Aveva addosso tre involucri termosaldati per un totale di 13,5 grammi di marijuana nascosti nella tasca dei pantaloni. Nell’auto i militari hanno trovato  3 cellulari, mentre nel portafoglio il nigeriano aveva 200 euro in contanti in banconote di vario taglio. E’ stato arrestato  per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *