Ruba soldi e smarphone negli spogliatoi delle giovanili Reggio Audace: nigeriano bloccato dai calciatori e consegnato ai Carabinieri

2/11/2018 – Mentre i ragazzi del settore giovanile della Reggio Audace erano impegnati ad allenarsi nel campo di calcio, si è introdotto di soppiatto negli spogliatoi del complesso di via Agosti, ha frugato  negli effetti personali dei giovani calciatori per fare man bassa di soldi e cellulari. Tuttavia il ladruncolo, che è un nigeriano di  20 anni domiciliato a Reggio,  è stato sorpreso nel bel mezzo del furto, fermato e subito consegnato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Reggio Emilia,  nel frattempo allertati dai derubati. Aveva già preso 80 euro in contanti e uno smartphone, ma gli è andata male perché è stato bloccato dagli stessi ragazzi. I carabinieri lo hanno portato in caserma e lo hanno denunciato a piede libero per furto. Soldi e telefono sono tornati ai due legittimi proprietari.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *