Il questore chiude di nuovo il Bar Elisa, questa volta per dodici giorni

30/11/2018 – Proseguono le attività amministrative di controllo disposte dal Questore di Reggio Emilia sulle attività commerciali della città, sia per verificare il rispetto della normativa statale e comunale in materia di esercizi pubblici, sia per verificare le condizioni in materia  di ordine pubblico e sicurezza dei cittadini.

Il 29 novembre 2018 gli uomini della  Divisione di Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione della Questura hanno notificato il provvedimento di chiusura del “Bar Elisa” in via Emilia San Pietro per  12 giorni ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Gli agenti mettono i sigilli al Bar Elisa di via Emilia San Pietro

Nel corso di una decina di controlli effettuati durante l’anno, (gli ultimi il 22 novembre) è emerso come “da tempo il predetto bar sia divenuto luogo di assembramento e punto di ritrovo, in particolare, di pregiudicati e di persone pericolose, che si fermano anche per ore  nella zona antistante l’esercizio  di  via Emilia San Pietro.

Il bar era stato già oggetto di sospensione per sette giorni, sempre con provvedimento,  con provvedimento ex art.100 TULPS del Questore di Reggio Emilia, adottato il 14.02.2017.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *