“Fai sesso con me”, e gli strappa orologio da 5mila euro: denunciata ladra rumena specializzata in proposte indecenti

11/11/2018 – Una donna rumena di 22 anni, senza fissa dimora, è stata denunciata per furto aggravato: è accusata di aver strappato a un uomo un prezioso orologio Girard Perregaux (valore 5 mila euro) dopo aver tentato un approccio sessuale. E’ accaduto a Reggio Emilia. Secondo la ricostruzione operata dai carabinieri della stazione di corso Cairoli, che hanno identificato e denunciato la presunta ladra (che peraltro ha a suo carico colpi analoghi in diverse province italiane), l’uomo era appena entrato con l’auto nel cortile della sua abitazione ed era andato a chiudere il cancello,  quando è stato avvicinato da una sconosciuta. Ha chiesto un euro e quando l’uomo le ha dato l’obolo, gli ha proposto a bruciapelo : “Vieni a fare sesso con me”. Forse l’uomo è rimasto interdetto, sta di fatto che la giovane delinquente gli ha sfiato con forza il costoso orologio dal polso. Quindi la fuga della donna su un’auto condotta da un complice che aspettava col motore acceso l’attendeva poco lontano.

Gli accertamenti dei carabinieri di Reggio Emilia Principale, supportati da testimonianze decisive, portavano a risalire all’auto  intestata a un uomo, risultato estraneo ai fatti. Tuttavia i controlli su quell’auto attraverso le banche dati e le immagini delle telecamere pubbliche, hanno permesso di identificare  una donna a bordo di quella macchina: la giovane rumena, appunta, che ha già a suo carico diversi precedenti per reati contro il patrimonio alcuni dei quali proprio con la tecnica della “proposta indecente”. La vittima ha riconosciuto la ladra in una seduta di individuazione fotografica.

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *