Fabio Storchi, cavaliere del lavoro, al Quirinale da Mattarella

9/11/2018 – C’era anche il presidente di Unindustria Fabio Storchi tra i 25 Cavalieri del lavoro (nominati in occasione della Festa della Repubblica) ricevuti al Quirinale per ricevere le onorificenze dell’Ordine dalle mani del presidente Mattarella.

“E’ il riconoscimento di una vita imprenditoriale lunga 50 anni – ha dichiarato Storchi, visibilmente soddisfatto,  un premio per i risultati raggiunti nella gestione di impresa, insieme alla rappresentanza degli imprenditori a cui ho dedicato e dedico molta parte del mio impegno”.

Fabio Storchi insignito da mattarella. Accanto al presidente, il vicepremier di Maio e Francesco D’Amato, presidente della Federazione cavalieri del lavoro

Fabio Storchi, 70 anni, ha guidato per molti anni il gruppo Comer Industries, azienda di punta della meccatronica, e ora ha abbracciato con il cugino Aimone la nuova impresa della  Vimi Fasteners di Novellara, di cui è presidente, azienda specializzata nella progettazione e produzione di organi meccanici di fissaggio high tech per automotive, industriale e aerospaziale: Vimi Fastener, quotata al mercato Aim di Milano,  ha sedi in Europa, Stati Uniti e Sud Est Asiatico,  conta circa 240 addetti e un fatturato di oltre 42 milioni di euro.
Storchi è anche Presidente, Amministratore Delegato e Legale Rappresentante di Finregg spa, holding di Famiglia, che opera in settori diversificati, afferenti partecipazioni societarie in ambito industriale, investimenti immobiliari e nel settore alberghiero e della ristorazione.
Le partecipazioni detenute da Finregg comprendono Comer Industries, di cui Storchi è stato uno dei fondatori ed è tuttora significativo azionista.
Presidente nazionale di Federmeccanica dal 2013 al 2017. Prima del ritorno alla guida di Unindustria Reggio, è stato presidente nazionale di Federmeccanica.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *