Copre i ladri che usano la sua auto per rubare: denunciata dai Carabinieri

14/11/2018 – Ha cercato di ostacolare l’identificazione dei responsabili di un furto su un’autovettura, ed è stata denunciata per favoreggiamento personale. Nei guai è finita una 35enne di Castelnovo Sotto denunciata dai carabinieri della stazione di Poviglio a conclusione di specifiche indagini relative al furto di un portafoglio compiuto la notte del 17 ottobre scorso dal cortile di un’azienda di Poviglio. A carico della donna, risultata intestataria del Fiat Punto utilizzata dai malviventi per fuggire, sono emersi elementi tali da portare alla denuncia in stato di libertà inoltrata alla Procura reggiana per il  reato di favoreggiamento personale.

Vittima del furto un cittadino inglese che aveva parcheggiato l’auto, tra le 16 e le 17, nel cortile dell’azienda: i ladri dopo aver infranto il deflettore dell’autovettura, hanno preso il portafoglio contenente documenti personali e una settantina di euro. Le indagini dei carabinieri di Poviglio, a cui il derubato ha formalizzato la denuncia, grazie anche all’analisi del sistema di videosorveglianza aziendale, hanno permesso di risalire all’autovettura utilizzata dai malviventi per dileguarsi. La Fiat Grande Punto è risultato intestata a una donna di 35 anni di  Castelnovo Sotto: è risultata estranea al furto, ma cercato di coprire i malviventi, facendo finta di non sapere chi avesse in uso la sua macchina.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *