Addio a Luigi Mescoli, direttore di Confindustria Reggio per vent’anni

21/11/2018 – Sono avvenuti ieri i funerali di Luigi Mescoli, storico direttore generale di Confindustria a Reggio Emilia, morto domenica sera all’etè di 79 anni.

Mescoli apparteneva a una famiglia eminente di Reggio: il padre Camillo era stato Cancelliere capo della Procura della Repubblica, la sorella Paola è un noto avvocato rotale e cassazionista.

Luigi Mescoli

Dopo essersi laureato in giurisprudenza a Parma, Luigi Mescoli aveva insegnato per diversi anni nelle scuole reggiane, sino a essere chiamato nel 1969 in via Toschi, dove fu nominato direttore nel 1981 mantenendo la carica sino alla pensione, nel 2000, sono numerosi presidenti: da Luigi Slanzi a Raniero Lombardini, da Giorgio Lombardini a Giuseppe Prezioso. Appassionato di sport, seguiva la Reggiana al Giglio,  e sotto la sua direzione la squadra di hockey di Reggio vinse lo scudetto del 1982.

Luigi Mescoli lascia la moglie Maria Grazia, le figlie Mariastella, avvocato,  e Mariacristina, commercialista, la sorella Paola e il cognato Zeno Davoli. La salma è stata tumulata nella tomba di famiglia al Cimitero monumentale.

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *