A Reggio il Centro studi internazionali sulla Cina fondato dall’ambasciatore Bradanini

12/11/2018 – Per anni fra i massimi rappresentanti diplomatici italiani all’estero, l’ambasciatore Alberto Bradanini porta a Reggio la sua grande esperienza vissuta in Cina: proprio a Reggio ha sede il Centro Studi sulla Cina Contemporanea di cui Bradanini è fondatore e presidente, affiancato dall’orientalista Franco Mazzei.

L’ambasciatore Bradanini

Del direttivo fanno parte anche Famiano Crucianelli, ex parlamentare e sottosegretario agli Esteri con Prodi, e la ricercatrice Alessandra Cappelletti. Direttore esecutivo è il giornalista Michelangelo Crocco,già corrispondente del manifesto a Pechino.

Mercoledì sera 14 novembre, l’ambasciatore Bradanini presenterà il suo nuovo libro “Oltre la Grande Muraglia – Uno sguardo alla Cina che non ti aspetti ”, edito da Egea, in occasione di una cena di beneficenza a favore della Caramella Buona Onlus, all’Aylanto Risto Gallery (info 0522 430147).

La Grande Muraglia

Non solo un libro avvicente sulla complessità della Cina di oggi, ma anche guida utile anche per i numerosi imprenditori interessati a comprendere le problematiche del gigante asiatico. L’ambasciatore Bradanini è stato massimo rappresentante diplomatico in Iran e in Cina, nei periodi di maggiore tensione nei rapporti internazionali con questi Paesi e ha costituito, appunto con sede  a Reggio, una organizzazione per facilitare gli scambi culturali e commerciali fra realtà italiane e cinesi.

Shangai

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *