Si fa assumere come dog sitter per rubare: giovane di 22 anni denunciato dai Carabinieri

6/10/2018 –  Cercava un dog-sitter per i suoi due cani e per questo motivo ha contattato, attraverso un’inserzione on line, un ragazzo che cercava lavoro appunto come dog-sitter.  Ma questi,quando si è trovato da solo nella casa della proprietaria dei due cani da accudire, ha rubato diversi gioielli (un anello con diamante, un bracciale, e una catena in oro) e li ha rivenduti a un compro oro della città. A scoprirlo i carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce, a cui la derubata ha sporto denuncia di furto, che a conclusione delle indagini hanno identificato il ladro, un 22enne reggiano, risultato essere proprio il dog-sitter assunto dalla donna. L’uomo è stato denunciato alla Procura e l’intera refurtiva è stata restituita alla proprietaria, dopo il sequestro avvenuto presso il compro oro al quale il dog sitter ladro aveva portato i preziosi, spacciandoli per suoi.

A incastrare il dog sitter, peraltro al primo giorno di lavoro, le immagini della videosorveglianza all’esterno della casa, dalle quali è apparso evidente che oltre aldog sitter, nell’abitazione non era entrato nessun altro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *