Saccheggia il conto dalla nuova fidanzata per versare gli alimenti alla ex-moglie

14/10/2018 – Quando si è accorta del consistente ammanco di danaro dal proprio conto si è rivolta ai carabinieri di Castelnovo Monti denunciando i malviventi ignoti che le avevano clonato il Bancomat. Così almeno credeva una operaia di 40 anni del paese: carabinieri invece ha scoperto che dietro ai furti dal conto non c’era alcun hacker,bensì il fidanzato che si è servito del bancomat per sostenere diverse spese,in particolare quelle di mantenimento della ex moglie.

L’uomo – un 35enne reggiano denunciato con l’accusa di furto continuato e indebito utilizzo di Bancomat – una volta venuto a conoscenza del codice segreto, prelevava la card bancomat dal cassetto della camera della compagna, ritirava il contante allo sportello e poi rimetteva tutto a posto: in questo modo tra agosto e settembre si è impossessato indebitamente di  1.040 euro.
Davanti alle prove raccolte dai militari visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza degli istituti di credito l’uomo ha ammesso le sue azioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *