Aemilia: 120 condannati e 28 prosciolti
Sentenza storica: 1.223 anni di carcere
19 anni a Iaquinta padre e due al campione Vincenzo
Tutte le condanne e le assoluzioni

31/10/2018 – Processo Aemilia: la sentenza conferma nella sostanza le richieste formulate della pubblica accusa nel processo più grande mai tenuto al nord contro la ndrangheta.

Sono 120 le condanne (su 148 imputati) per un totale stratosferico di 1.223 anni di carcere, e solo 23 le assoluzioni, alle quali si aggiungono 5 prescrizioni, decise dal collegio giudicante del primo grado del processo ordinario formato dal presidente Francesco Maria Caruso e dai giudici a latere Cristina Beretti e Andrea Rat. Dopo quindici giorni trascorsi in camera di consiglio, in un’ala blindata della Questura di Reggio, i gioudici sono entrati in aula poco dopo le 13, con un ritardo di circa due ore sulla tabella di marcia. Il presidente Caruso ha letto il dispositivo della sentenza (processo ordinario e anche rito abbreviato per una trentina di imputati) per oltre due ore senza interruzione neppure per un istante, e ha dichiarato chiusa l’udienza alle 15, 09.

Il presidente Caruso legge la sentenza

Al netto delle assoluzioni e di alcune riduzioni di pena anche consistenti, (compensate pero’ da condanne più pesanti rispetto a quanto chiesto dall’accusa per altre posizioni) è quindi pienamente conclamata l’esistenza di una ‘ndrina attiva da anni in Emilia e nel mantovano con epicentro a Reggio  Emilia, diretta emanazione della cosca Grande Aracri di Cutro, ma autonoma e indipendente da essa.

L’aula del processo Aemilia durante la lettura della sentenza

Nessuna assoluzione,  tanto per dire fra i 32 imputati di associazione mafiosa. Si può dire anzi che la corte abbia usato la mano pesante: Gaetano Blasco è stato condannato a 39 anni di reclusione tra rito ordinario e abbreviato, Michele Bolognino a 38 anni e 1 mese, Pasquale Brescia a 22 anni e 9 mesi ha avuto le pene aumentate rispetto alle richieste dell’accusa  (fra l’altro con la confisca di numerosi beni, compreso il ristorante Antichi Sapori di Gaida ), Antonio Floro Vito a 23 anni, Eugenio Sergio 23 anni, il costruttore montecchiese Palmo Vertinelli 29 anni e  9 mesi, Gianluigi Sarcone 20 anni (3 anni e 6 mesi nell’ordinario e 16 anni e 4 mesi nel rito abbreviato).

In un’aula gremita da centinaia di persone (avvocati, decine di sindaci e rappresentanti delle istituzioni, giornalisti e pubblico) che ha assistito in piedi alla lettura del lungo dispositivo (comprensivo di confische di beni, risarcimenti alle parti civili etc.) non sono mancati momenti di tensione, come quanto Caruso ha pronunciato la sentenza di condanna a 19 anni di carcere per concorso in associazione mafiosa e altri reati a carico di Giuseppe Iaquinta, padre del campione del mondo di calcio Giuseppe Iaquinta (anche lui condannato a due anni, contro una richiesta della Dda di sei). Iaquinta padre e figlio sono usciti dall’aula gridando “ridicoli, ridicoli, vergogna”. Più volte nell’udienza sono esplose le urla di donne e uomini congiunti degli imputati condannati, costringendo il presidente Caruso a chiedere alla forse dell’ordine di intervenire per riportare la calma.

“Il nome ‘ndrangheta non sappiamo neanche cosa sia nella nostra famiglia – ha commentato Vincenzo Iaquinta -. Non è possibile. Andremo avanti. Mi hanno rovinato la vita sul niente perché sono calabrese, perché sono di Cutro. Io ho vinto un Mondiale e sono orgoglioso di essere calabrese. Noi non abbiamo fatto niente perché con la ‘ndrangheta non c’entriamo niente. Sto soffrendo come un cane per la mia famiglia e i miei bambini senza aver fatto niente”.

Di seguito tutte le condanne, le assoluzioni e le prescrizioni del processo Aemilia

(alle condanne si aggiungono in molti casi multe, interdizioni perpetue dai pubblici uffici e libertà vigilata da 1 a 3 anni)

GLI IMPUTATI ANCHE PER ASSOCIAZIONE DI STAMPO MAFIOSO

Amato Alfredo condanna a 19 anni di carcere

Amato Francesco 19 anni e mese

Arena Carmine 12 anni e 6 mesi

Baachaoui Karima 21 anni e 4 mesi

Baachaoui Moncef 19 anni

Belfiore Carmine 21 anni e 8 mesi

Blasco Gaetano 21 anni e sei mesi col rito ordinario + 17 e 4 mesi anni con l’abbreviato: TOTALE condanna a 39 anni di carcere

Bolognino Michele 20,7 anni col rito ordinario più 17,4 con l’abbreviato: TOTALE condanna a 38 anni e 1 mese

Bolognino Sergio 5 anni e 3 mesi con l’ordinario + 14 anni con l’abbreviato: TOTALE 21 anni e 3 mesi

Brescia Pasquale 6 anni e 9 mesi con l’ordinario + 16 anni con l’abbreviato: TOTALE 22 ANNI E 9 MESI

Cavedo Maurizio 8 anni e 1 mese più 10 anni con l’abbreviato: totale 18 anni e 1 mese

Crivaro Antonio 19 anni di carcere

Floro Vito Antonio 9 anni più 14 con l’abbreviato: totale 23 anni

Floro Vito Gianni 6 anni e 11 mesi più 14 anni abbreviato: totale 20 anni

Iaquinta Giuseppe 19 anni

Lomonaco Francesco 19 anni

Mancuso Vincenzo 11 anni più 14 con l’abbreviato: totale 25 anni di carcere

Muto Antonio cl. 1971 8 anni e 6 mesi più 12 anni con l’abbreviato: totale 20 anni 3e 6 mesi

Muto Antonio cl. 1978 12 ANNI più 14 con l’abbreviato: totale 28 anni

Muto Salvatore 1977 assoluzione nel processo ordinario (con le attenuanti per i collaboratori di giustizia), condanna a 4 anni e 8 mesi nell’abbreviato

Muto Luigi cl. 1975 19 anni di carcere nel rito abbreviato

Muto Antonio cl. 1955 12 anni nel rito abbreviato

Paolini Alfonso 15 anni e 8 mesi nel rito abbreviato

Riillo Pasquale 12 anni e 8 mesi più 14 anni nell’abbreviato: totale condanna a 26 anni e 8 mesi

Sarcone Gianluigi 3 anni e 6 mesi nell’ordinario più 16, anni e 4 mesi nell’abbreviato: totale 20 anni

Schirone Graziano 5 anni più 12 anni nell’abbreviato: totale 17 anni di carcere

Sergio Eugenio 9 anni nel processo ordinario di primo grado + 14 nell’abbreviato: totale 23 anni di carcere.

Silipo Luigi 9 anni nell’ ordinario + 12 anni e 8 mesi nell’abbreviato: totale 21 anni e 8 mesi

Valerio Antonio 6 anni e 2 mesi rito ordinario (con le attenuanti per i collaboratori di giustizia) più 5 anni di condanna col rito abbreviato: totale 11 anni e 2 mesi 

Valerioti Gabriele 19 anni e 6 mesi

Vertinelli Giuseppe cl. 1962: 13 anni e 10 mesi nel rito ordinario più 16 anni nell’abbreviato: totale 29 anni e 10 mesi 

Vertinelli Palmo 13 anni e 9 mesi più 16 anni nel processo abbreviato: totale 29 anni e 9 mesi

Vetere Pierino 9 anni nel rito ordinario più 14 anni nell’abbreviato: totale 23 anni di carcere

Vulcano Mario 12 anni e 6 mesi più 14 anni nell’abbreviato: totale 26 anni e 6 mesi.

GLI IMPUTATI PER ALTRI REATI

Abbruzzese Palmina ASSOLTA

Achilli Simona ASSOLTA

Adamo Rosario ASSOLTO

Aiello Giuseppe 10 ANNI

Alleluia Lauro 9 ANNI

Aloi Giuseppe 6 anni e 6 mesi

Ameglio Rosaria condanna a 4 anni e 6 mesi di carcere

Arcuri Rosario condanna a 12 anni

Barnat Ewa Boguslawa 5 anni e 6 mesi

Belfiore Francesco cl. 1972 4 anni 6 mesi

Belfiore Giuseppe cl. 1956: 6 anni di reclusione

Bianchini Alessandra ASSOLTA

Bianchini Alessandro condanna a 3 anni

Bianchini Augusto 9 anni e 10 mesi

Bianchini Nicola cl. 1991 ASSOLTO

Bighignoli Andrea 6 anni

Bolognino Catianna condanna a 2 anni

Bolognino Domenico cl. 1946 ASSOLTO

Bolognino Domenico cl. 1990: condanna a 5 ANNI E 9 MESI

Bolognino Francesco condanna a 6 anni e 10 mesi

Braga Bruna 4 anni

Bramante Antonietta 6 anni e 6 mesi

Brugnano Giuseppe 5 anni e 3 mesi

Brugnano Luigi 10 anni e 6 mesi

Busia Marco 10 anni e 1 mese di reclusione

Buttiglieri Salvatore

Cagossi Luigi 3 anni di reclusione

Cannizzo Mario 9 anni

Codamo Giuseppe 6 anni e 6 mesi

Colacino Salvatore 4 anni e 6 mesi

Costi Omar 13 anni e 9 mesi

Croci Deborah 4 anni di carcere

Curcio Giuseppe 7 anni

Curcio Maria 5 anni e 6 mesi

Debbi Giuliano 4 anni

Di Via Francesco 4 anni e 6 mesi 

El Fatachi Abdellatif 3 anni

Falsetti Rosario 8 anni di reclusione

Ferrari Aldo Pietro 2 anni

Ferri Bernardini Gabriele ASSOLTO

Florio Francesco ASSOLTO

Floro Vito Giuseppina 3 anni di carcere

Formentini Francesco condanna a 8 anni

Frontera Alfonso condanna a 8 anni

Gallo Alfonso ASSOLTO

Gentile Domenico ASSOLTO

Gerace Salvatore 6 anni e 8 mesi

Gibertini Gino 8 anni

Giglio Antonio 2 anni e 8 mesi

Giglio Francesco 2 anni e 8 mesi

Giglio Tania 4 anni 6 mesi

Giorgione Antonio ASSOLTO

Grimaldi Luigi condanna a 3 anni

Iaquinta Vincenzo 2 anni

Laera Stefano condanna a 6 mesi

Lerose Salvatore 10 anni

Lonetti Sergio ASSOLTO

Loprete Giuseppe 4 anni e 6 mesi

Lupezza Alessandro condanna a 5 anni

Macrì FRancesco cl. 1971 6 anni e 3 mesi

Macrì Giuseppe cl. 1978 6 anni e 6 mesi

Manfreda Francesco 8 anni e 6 mesi

Manzoni Giuseppe condanna a 7 anni

Martino Paolo ASSOLTO

Martino Rosario ASSOLTO

Matacera Francesco 9 anni di reclusione

Mendicino Alfonso 7 anni e 6 mesi di reclusione

Meziati Abderrahim PRESCRIZIONE

Milazzo Bruno condanna a 5 anni

Molinari Antonio ASSOLTO

Muratori Massimo 6 anni e 3 mesi

Muto Francesco cl. 1967 condanna a 5 anni di carcere

Nicastro Antonio cl. 1981 condanna a un anno di carcere

Oliverio Salvatore PRESCRIZIONE

Olivo Salvatore cl. 1976 condanna a 4 anni e 6 mesi

Passiatore Francesco Pio ASSOLTO

Pelaggi Francesco condanna a 9 anni

Petrone Antonio 3 anni

Pichierri Giuseppe condanna a 6 anni

Pieron Anna PRESCRIZIONE

Poggioli Simone ASSOLTO

Rocca Antonio condanna a 4 anni e 6 mesi

Ruggiero Giuseppe 6 anni e 6 mesi 

Salsi Mirco condanna a 4 anni e 6 mesi

Salvati Luigi condanna a 4 anni 6 mesi

Schettini Giovanna condanna a 6 anni e 11 mesi

Scida Domenico cl. 1965 condanna a 7 anni

Scida Francesco cl. 1963 condanna 4 anni 6 mesi

Scordo Francesco 3 anni e 6 mesi

Scozzafava Antonio PRESCRIZIONE

Serio Luigi cl. 1973 4 ANNI e 6 mesi

Sestito Salvatore condanna a 10 anni di carcere

Silipo Floriana 6 anni e 3 mesi

Silipo Salvatore cl. 1980 condanna a 8 anni

Tang Jianyao ASSOLUZIONE

Tedesco Rocco condanna a 4 anni e 6 mesi

Tostoni Michele 5 anni e 8 mesi

Tripoli Rosa ASSOLUZIONE

Ursini Mario 7 anni e 6 mesi di carcere

Vaccari Olmes ASSOLTO

Valerio Gaetano 4 anni e 6 mesi

Vecchi Daniela ASSOLUZIONE

Vecchi Silvano condanna a 3 anni

Vecchiattini Mario Stefano PRESCRIZIONE

Vertinelli Antonio cl. 1985 condanna a 6 anni

Vertinelli Antonio cl. 1990 condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione

Vertinelli Giuseppe cl. 1986 6 anni e 11 mesi 

Villirillo Giuseppe 8 anni e 6 mesi di reclusione

Viscome Luigi ASSOLTO 

Viti Francesco condanna a 12 anni 

Vrabie Carmen 3 anni di reclusione

Vrabie Mihai 3 anni di reclusione

Zangari Walter 2 anni e 11 mesi di reclusione

Zhang Jianyong ASSOLUZIONE.

 

Condividi

Una risposta a 1

  1. FilosoFIKA Rispondi

    01/11/2018 alle 09:27

    E quelli fuori? Gli ‘insospettabili’ paraculati ?
    Non si contano.
    Bravi comunque e complimenti per il lavoro di pulizia.
    Comunque sia proprio ‘ un bell’andazzo’ nella ridente&lardosa cittadina che fu.

    Ciao Ghiggio
    (un abbraccio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *