Il padrone di casa urla, e lui per fuggire precipita dal terrazzo. Ferito e in manette ladro acrobata magrebino

18/9/2018 – Questa volta il ladro acrobata, terrore delle case reggiane,  è precipitato, si è fatto male a una gamba ed è stato arrestato dalla Polizia per tentato furto in abitazione. 

Si tratta del magrebino Z.A. , con numerosi precedenti nel ramo.

Questa notte una volante della polizia è intervenuta all’una in via Brigata Reggio su segnalazione di un residente che aveva appena sorpreso uno sconosciuto mentre cercava di entrare in casa dal balcone del primo piano. Il padrone di casa si è messo a urlare, e il ladro ha pensato bene di svignarsela. Ma nella foga è caduto dal balcone finendo su una fioriera e e ferendosi a una gamba. Nonostante la ferita, ha cercato di fuggire ma è stato subito acchiappato dalla polizia, nel frattempo intervenuta sul posto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *