Ferrovie smart: nella Reggio-Sassuolo traversine fotovoltaiche. E’ la prima volta in Italia

8/9/2018 – Inaugurato sulla tratta ferroviaria Reggio Emilia-Sassuolo, all’altezza della zona industriale reggiana, da Greenrail e Ferrovie Emilia-Romagna il primo tratto pilota di linea con le traverse ferroviarie “smart” di nuova generazione, che sposa i vantaggi dei “big data” e che punta al risparmio energetico grazie a fonti verdi.
La tecnologia, si legge in una nota di Greenrail, è applicata per la prima volta sulla rete ferroviaria italiana.

Le traversine fotovoltaiche installate nella ferrovia Reggio-Sassuolo

Le traverse utilizzate sono progettate da Greenrail e sono la “Solar”, che trasforma le linee ferroviarie in campi fotovoltaici sviluppando fino a 35 MWh/anno per ogni chilometro di linea; la “LinkBox”, che integra sistemi per la diagnostica in tempo reale, manutenzione “predittiva”, sicurezza e telecomunicazioni; la “Piezo” che integra sistemi piezoelettrici per la diagnostica.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *